top of page

 

 

Marco Tagliafico, 1985 

 

 

Lives and works in Alessandria, Italy.

He trained at the master of FMAV, Modena. His work has been exhibited in: Da Guarene all'Etna, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Guarene (2019), GE/19 Boiling Projects, Fondazione Oelle Catania (2020), UKYA City Takeover, New Art Exchange Gallery Nottingham (2019), 10 years old, Fondazione Cassa di Risparmio Modena (2017).In 2023 won the MZ Costruzioni Priz at Art Verona, In 2021 won the New Post Photography prize at Mia Fair.

His works are part of private collections.

vive e lavora ad Alessandria.

Si è formato nel master di FMAV, Modena. Il suo lavoro è stato esposto a: Da Guarene all'Etna (Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Guarene, 2019), Boiling Projects (Fondazione Oelle Catania, 2020), UKYA City Takeover (New Art Exchange Gallery Nottingham, 2019), 10 years old (Fondazione Cassa di Risparmio Modena, 2017).Nel 2023 vince il premio MZ Costruzioni ad Art Verona, Nel 2021 vince il premio New Post Photography al Mia Fair.

i suoi lavori sono presenti in diverse collezioni private.

 

 

 

IMG-20220726-WA0006.jpg

/ Il mio lavoro  esplora il concetto di visione all'interno di un lungo processo che porta alla ricerca di significato nel mondo circostante fatto di immagini sfuggenti. Il paesaggio rappresentato nelle opere si pone come metafora visiva dell'interazione tra il mondo fisico e il reame digitale nel quale lo sguardo collassa, consegnando una percezione approssimativa e indefinita della realtà. Le opere si sviluppano attraverso diversi materiali a partire da una ricerca fotografica e in questo processo di scavo si crea un vuoto nella visione delle immagini, uno spazio per l’immaginazione e la molteplicità potenziale.

​​

My work explores the concept of perception within a long process that leads to the search for meaning in the surrounding world made of elusive images. The landscape represented in my artworks is a visual metaphor for the interaction between the physical world and the digital realm in which the gaze collapses, delivering an approximate and indefinite perception of reality. My work involves the use of various materials, starting from photographic research. This process delves into a void in the vision of images, giving space for imagination and multiple interpretations. /

 

 

 

Contacts

marcotagliafico58@gmail.com

+39 3336892122

  • Instagram
bottom of page